Pentàgora

Necat ÇETIN

cetin,-foto

(Seydişehir, 1972)

Nato nell’Anatolia centrale, dove la sua famiglia si era spostata dalle province del Sud-Est di prevalente cultura kurda. Si è occupato per molti anni di cultura delle migrazioni. Nell’ambito di un progetto collettivo, ha raccolto tra gli anni 1990 e il 2002 una gran mole di documenti di ogni genere sulla cultura popolare della sua terra, oggi completamente perduti.

Libri di Pentàgora:
Siediti e ascolta: Racconti popolari kurdi (2015), trad. di Laura Anania.